Articoli on line 2009


Naturismo e spa nordico in Canada 2009

Fare naturismo con diversi gradi sotto lo zero è molto refrigerante. Siamo a Nature Détente sito a Pont-Rouge, Québec.Di questo bel villaggio siete in possesso dei depliants. Con Vittorio abbiamo trascorso un bel fine settimana e Muriel si è cimentata ancora, tra molti brividi, come fotografa. Quale amante della natura anche qui ho potuto ammirare, al di là delle roulottes, paesaggi di boschi che si estendono sino all’orizzonte.Poter girovagare tra la folta vegetazione, quando la temperatura lo permette, ci si ritrova di fronte a spettacoli naturali unici.Faccio menzione di temperatura in quanto soggiornando a Montreal e visitando questi luoghi a volte si registrano gradi molto bassi (-20° -25°), quindi l’unica fonte di riscaldamento, all’esterno, è la mia pipa.Sono circa otto anni che vengo in Canada, questa volta ho soggiornato otto mesi e posso dire, in sintesi, che ho vissuto delle esperienze meravigliose e non solo nell’ambiente locale del naturismo (FQN).Grande successo per lo spa nordico del 14 dicembre, con circa 65 presenze, tra cui Bruno e compagna che erano nel bagno turco ignari della presa di foto. Sarà per una prossima seduta di gennaio o febbraio.Trentacinque …....

Inizia la Certificazione di Qualità dei Villaggi Naturisti 2009

In Croazia l’INF-FNI (Federazione Naturista Internazionale) e la DHN (Associazione Naturista di Croazia) promuovono l’avvio del sistema di qualità naturista per mezzo del certificato INF-FNI DNH. L’INF-FNI raccoglie federazioni e corri¬spondenti in 26 paesi europei e 12 extraeu¬ropei e con il mezzo milione di membri registrati rappresenta anche altri naturisti che oggi secondo una valutazione ammon¬tano a circa 25 milioni nel mondo.Il sistema di certificazione è stato proposto al congresso INF.FNI a Valalta nel 2004, e confermato nei successivi congressi INF¬FNI in Spagna nel 2006 ed in Brasile nel 2008. L’idea è stata promossa dalla federazione naturista, oggi la più numerosa, l’NFN (Federazione Naturista Olandese) a seguito della richiesta di naturisti utenti di “resorts” naturisti e membri della INF-FNI in considerazione che esistono diversi approcci per la compressione del naturi¬smo, e dell’offerta naturista che allontanano dai principi fondamentali del naturismo stesso.Per questo motivo è necessario formare una visione unitaria formulando una certificazione tale da uniformare i bisogni fondamentali del naturismo conforme all’ attuale statuto. L’avvio …....

7 Giugno la Giornata Mondiale del Naturismo 2009

SI FESTEGGIA DOMANI 7 GIUGNO LA GIORNATA MONDIALE DEL NATURISMO.IN ATTESA DELLA DISCUSSIONE DEL PROGETTO DI LEGGE PRESENTATO IN SENATO PER REGOLAMENTARE IL NATURISMO IN ITALIA, LA FENAIT CHIEDE:PERCHE’ IL PAESE DEL SOLE SOTTOVALUTA IL DIRITTO DEI CITTADINI A PRATICARE IL NATURISMO RINUNCIANDO OLTRETUTTO AD UN INDOTTO DI MILIARDI DI EURO L’ANNO?Si festeggia domani, prima domenica di giugno, la Giornata Mondiale del Naturismo. In tutto il mondo le numerose associazioni naturiste festeggiano tale ricorrenza aprendole porte delle migliaia di strutture destinate a tale pratica, campeggi e villaggi turistici, anche a tutti coloro che vorranno avvicinarsi ad una pratica sana ed in armonia con la natura. Nell’occasione raduni e momenti di aggregazioni verranno organizzati nelle numerosissime spiagge destinate al naturismo nel mondo.Simona Carletti, vice presidente della FENAIT, rammenta come da anni si sia in attesa dell’approvazione di una legge che regolamenti tale pratica anche in Italia. Ringrazia pertanto i Senatori che da Donatella Poretti a Umberto Veronesi a Mario Perduca, Anna Maria Carloni, Roberto Della Seta, Roberto Di Giovan Paolo e Vidmer Mercatali hanno depositato un …....

13 Settembre 2009 - Naturisti senza frontiere a Castelsalus 2009

Domenica 13 settembre, presso la nostra area naturista del centro Castelsalus, noi soci della Delegazione Veneta dell’ANAASFKK, abbiamo avviato la prima festa intitolata “Naturisti Senza Frontiere”. Sin dal suo concepimento, questa festa è nata dall’idea di organizzare un evento rivolto sopra tutto ai giovani, dato che nella nostra associazione, come in tante altre, purtroppo sono la forza mancante.Da qui l’idea ha cominciato a prendere piede con l’organizzazione di giochi di squadra che abitualmente vengono proposti a bambini e ragazzi. Le nostre esigenze sono state diverse dato che la fascia d’età era molto vasta. Oltre al solito gruppo di adulti e persone di media età, c’è stata la presenza di giovani e bambini. Quando mi è stato proposto di presentare, animare e proporre giochi consoni a questa festa, ho avuto molti dubbi e perplessità.Inoltre l’idea di questo evento non si è limitata solo agli amici naturisti del Veneto, ma si è esteso ben oltre ai nostri confini. Questo è stato reso possibile grazie alle amicizie già esistenti, al “passaparola” e alla tecnologia tramite internet.La mia più grande difficoltà è stato trovare dei giochi adatti a …....

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Per continuare a navigare su questo sito clicca sul link accetta